Press / Ghiaccio Forte Morellino di Scansano

2009

Duemilavini

5 Grappoli

I corpi aziendali in verità sono due; a quello montalcinese si è andato aggiungendo quello maremmano, che può contare su alcune delle migliori posizioni nella storica area del Morellino, e che infatti da diversi anni sforna vini del massimo interesse, primo tra tutti lo splendido 2009 dal cru “Ghiaccio forte”, vino che può ambire al titolo di miglior Morellino di Scansano da noi mai assaggiato, e che per quest’anno mette in riga dietro di sé vini in teoria ben più ambiziosi. Rubino luminoso e naso di rara complessità per la tipologia: sa di iris, rosa, rabarbaro, felce e piccole bacche croccanti; il flusso è tenue ma continuo. All’assaggio è determinato nella stretta acidotannica, ma ha classe e carisma; il finale riluce di mineralità e il bicchiere vuoto sembra aver ospitato dell’acqua di rose. Un testo profondo scritto con leggiadria; viene da vigne giovani sulla via Aquilaia, una delle due o tre zone dell’eccellenza nell’ambito della Docg, a leggere il quadro aromarico, il Syrah sembra pleonastico. Dieci mesi in botte grande.